alimentazione articoli vari corsa cucina prima pagina ricette

Barrette energetiche alle proteine della canapa con arancia e cioccolato

Una volta pensavo che farsi in casa le barrette energetiche fosse davvero uno sbattimento pazzesco.

Poi ci ho provato e ho scoperto che si preparano molto facilmente e velocemente.

[La ricetta del mio primo esperimento – ben riuscito! – la trovate qui]

Tuttavia mi lascio comunque sempre vincere dalla pigrizia. Questa è solo la seconda volta che le faccio.

Se ne trovano di ottime in commercio, anche vegane.

Comunque la verità è che avevo le scorzette di arancia candite che avevo comprato per la colomba di pasqua da finire!

E siccome in questo periodo non voglio preparare torte e muffin, mi è venuta l’idea di usarle per preparare delle barrette energetiche.

Queste barrette energetiche home made hanno diversi vantaggi:
  • si preparano velocemente, lo abbiamo detto
  • abbiamo la certezza degli ingredienti
  •  hanno basso indice glicemico
  • contengono solo proteine biologiche “pure” senza alcuna aggiunta di aromi o zuccheri
  • non contengono soia

Quindi nessuno zucchero semplice o altro ingrediente che finisce in -osio, niente datteri e fichi secchi, molto energetici ma ad alto indice glicemico, niente aromi strani o ingredienti sconosciuti.

Ho utilizzato le proteine biologiche della canapa di Iswari.

Si tratta di polvere di proteine della canapa “pura” che contiene circa il 50% di proteine (inclusi tutti gli amminoacidi essenziali), oltre a Omega 3, 6 e 9, vitamine, minerali e fibre.

Una fonte proteica validissima e un’ottima alternativa alla soia e alle proteine del latte.

Sciolte in acqua nello shaker non sono buonissime, ve lo dico. Meglio scioglierle in una bevanda vegetale oppure sono ottime negli smoothies, succhi di frutta e verdura, zuppe, pane.

Io le aggiungo spesso a colazione al porridge o alla crema di cereali dopo allenamenti intensi.

Un’altra buona quota proteica è presente grazie alle mandorle e alla crema di mandorle, che ci regalano anche calcio, magnesio, potassio, antiossidanti e acidi grassi buoni. Contribuiscono a saziarci e a tenere a bada la glicemia.

Ecco quindi delle barrette energetiche perfette sia pre che post allenamento e davvero complete grazie anche alla presenza dell’avena, fonte di carboidrati a lento rilascio che forniscono energia a lungo termine.

Ma ecco la ricetta delle mie barrette energetiche alla canapa con arancia e cioccolato.

Ah! Sono venute buonissime, giuro. Ma proprio buone. E la consistenza, perfetta!

Ingredienti:

60 gr di crema di mandorle bianca

60 gr di malto di riso

35 gr di olio di cocco

30 ml di acqua

50 gr di proteine della canapa Iswari

90 gr di fiocchi di avena

50 gr di mandorle tritate

40 gr di gocce di cioccolato extrafondente 

40 gr di scorzette di arancia 

Preparazione

Versate in una ciotola tutti i liquidi: la crema di mandorle, il malto, l’olio di cocco e l’acqua e mescolate bene con una frusta.

Poi aggiungete tutti gli altri ingredienti solidi e amalgamate bene il tutto.

Coprite una teglia rettangolare con carta da forno, versateci il composto, compattatelo bene e livellatelo con una spatola.

Mettetelo a cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 20/25 minuti.

A fine cottura toglietelo dal forno, fate raffreddare bene poi mettetelo a riposare in frigo per un paio d’ore almeno.

Infine ritagliate le barrette e conservatele in frigo.

Tutti gli ingredienti sono reperibili nei negozi di alimentari biologici. Oppure cliccando sopra ciascun ingrediente andrete direttamente al link per acquistarli on line.

L’energia della mia cucina e della mia casa è completamente sostenibile, grazie a LifeGate. 
Per rendere la tua casa 100% sostenibile puoi scegliere energia da fonti rinnovabili e prodotta in Italia. È un gesto concreto per uno stile di vita che rispetti uomo e ambiente. 
Risparmia attivandola da solo online, cliccando qui.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply