eventi prima pagina recensioni

Con Urban Sports Club tutta la città diventa la tua palestra

Nuoto, fitness, yoga, bouldering, arti marziali, cross fit, sport di squadra, terme e massaggi con un solo abbonamento!!!

Sembra incredibile, ma non è.

E’ la formula di abbonamento innovativa e flessibile pensata da Urban Sport Club.

Un abbonamento che consente di fare sport dove e quando vuoi in centinaia di palestre della tua città.

Con la possibilità di accedere a migliaia di strutture del network USC in Francia, Germania, Italia, Spagna e Portogallo.

COME FUNZIONA?

L’iscrizione a Urban Sports Club e’ esclusivamente digitale.

Super facile: scarichi la app, ti iscriviti, scegli il tuo abbonamento, trovi sulla app la palestra o il corso che vuoi praticare in uno dei centri aderenti o in uno dei parchi in città e partecipi alla lezione!

In qualunque orario e in qualunque luogo puoi scegliere fra + di 50 tipi di sport o SPA in 70 strutture diverse!

IL TOUR

Un paio di settimane fa insieme ad altre blogger e qualche giornalista ho fatto un mini tour attraverso la mia città, Milano, per sperimentare il funzionamento di questo abbonamento.

L’accesso alle strutture tramite app è effettivamente molto semplice e pratico: niente tessere che ingombrano il portafogli e si dimenticano a casa.

Inoltre la cosa fighissima è che non si tratta semplicemente di avere accesso a più club, ma a più discipline. Vuol dire che al costo di un unico abbonamento in palestra posso praticare sia fitness che yoga, oppure nuoto e cross fit o arti marziali. Solo per fare qualche esempio.

PRIMA TAPPA: FITMI

Il mio tour è iniziato con una gara di burpees a conclusione della lezione di allenamento funzionale presso il centro fitness FITMI.

FitMi è un centro fitness all’interno del complesso del nuovo palazzo della Regione Lombardia: un intero piano di vetrate a luce naturale con attrezzature di ultima generazione e corsi per tutti i gusti, dallo yoga al pilates a tutte le discipline di Les Mills. E naturalmente sauna, centro estetico e studio medico.

SECONDA TAPPA: TRI60

Sono arrivata al Tri60 già provata e sfatta!

Che se il mio cuore può reggere una giornata intera di allenamenti, i miei capelli certamente no…

Tri60 Milano e’ un esclusivo centro polifunzionale pensato appositamente per la preparazione degli sport di endurance e in particolare del Triathlon.

Ebbene si, cari triathleti, al Tri60 potrete nuotare, pedalare e correre tutto indoor in un unico ambiente, senza bisogno di spostarvi.

Noi abbiamo cominciato con una seduta di bike su biciclette Trek montate su ciclomulini di ultima generazione, molto più faticosa del cycling vi assicuro! Durante la sessione di allenamento, basato sui parametri personali di ciascuno, è possibile seguire su un maxischermo l’andamento della propria prestazione.

E’ possibile anche portare la propria bici che verra’ poi montata su un ciclo mulino fornito dalla struttura.

Poi una sessione di running su tapis roulant di nuova generazione che offrono un’infinita serie di esercizi per migliorare potenza, velocità, agilità e resistenza.

La endless pool, che simula la nuotata in acque libere e consente di nuotare anche controcorrente, io l’ho solo osservata attraverso il vetro… se mi conoscete sapete che io proprio non nuoto…

Tri60 offre anche una zona funcional accessoriata con la postazione Omnia di Tecnogym e classi di pilates, per seguire la preparazione del triatleta a 360 gradi.

Insomma il paradiso del Triathlon!

TERZA TAPPA: PARCO SEMPIONE

Un pranzo leggero e via verso il parco del Castello per una lezione outdoor con il personal trainer Kenneth Alvarado: ancora allenamento funzionale questa volta misto a free style!

Eh si, perché l’abbonamento Urban Sports Club consente anche di prenotare lezioni di gruppo o individuali con personal trainer di varie discipline.

Bellissimo potersi allenare finalmente outdoor baciati dal tiepido sole primaverile ma non vi nascondo che a quel punto ero leggermente provata…!

E la giornata non era ancora finita…

QUARTA TAPPA: SPAZIO GARIBALDI 77

Come penultima tappa ci aspettava una lezione di hata yoga allo spazio Garibaldi 77, un concept store minimal, sofisticato, ma dall’atmosfera spirituale perfetta per la pratica.

Lo Spazio Garibaldi 77 offre due sale per la pratica e uno spazio dedicato all’esposizione e vendita dei capi firmati YogaEssential, un brand che adoro, che produce capi e accessori speciali, in stile athleisure, adatti alla pratica e al tempo libero, realizzati in fibre naturali ed ecologiche.

Non è la prima volta che seguo una lezione alla Spazio Garibaldi 77 e anche in questa occasione ho trovato un’insegnante professionale e preparata che ci ha guidati in una pratica intensa ma rigenerante.

QUINTA TAPPA: TERME HOTEL MELIA

E infine, l’ultima tappa, tanto agognata quanto meritata: le Terme dell’Hotel Melia.

A pochi passi da CityLife, il Melia e’ un Hotel di categoria superiore dotato di un centro Congressi che offre oltre 1.000 m2 di spazio e di un centro benessere con sauna, vasca idromassaggio, zona relax dove rigenerarsi con tisane, infusi e frutta fresca.

Non potevo chiedere di meglio alla fine di questa pazzesca giornata.

Che per me e’ stata come una vacanza.

Perché vacanza non è un luogo ma uno stato d’animo.

Essere in vacanza è un’attitudine interiore, è lasciarsi andare, è essere capaci di guardare al mondo con uno sguardo più sereno e rilassato, è la possibilità di prendere le distanze dalla quotidianità, magari rimettendosi in discussione e trovando un nuovo equilibrio.

Io non sono molto brava in questo ma grazie all’esperienza con Urban Sports Club per un giorno ci sono riuscita: functional training, bike, corsa, yoga e infine terme e relax. Tutto in un giorno.

So che molti hanno un’altra idea della vacanza, ma io non avrei potuto chiedere di meglio.

E se volete, potete provarci anche voi: con l’abbonamento Urban Sports Club avrete tutta la città a vostra disposizione per allenarvi!

Il mio abbonamento dura 3 mesi e non vedo l’ora di provare altre cose, come ad esempio il Bikram Yoga in via Spontini.

Insomma, per me consigliassimo.

ISCRIVETEVI QUI.

Ci vediamo in giro!

Michela

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply