Consulenze

“Fa‘ che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo“ – Ippocrate

Ogni giorno, almeno tre volte al giorno, abbiamo il potere di rinforzare o indebolire la nostra salute, ma raramente questa consapevolezza ci appartiene.

La scelta del cibo, ogni giorno, può fare la differenza tra la salute o la malattia.

Mangiare oggi è un atto scontato che affrontiamo spesso con superficialità, con la fretta o con “la gola”.

Ma avete mai provato a pensare al cibo come una medicina?

Esistono alimenti che ostacolano il corpo a guarirsi e alimenti che lo sostengono in questa sua capacità innata.

Alimenti che infiammano e che disinfiammano, che intossicano e disintossicano, che rinforzano e che indeboliscono, che riscaldano e che raffreddano.

Terapia Alimentare significa curarsi con il cibo, superare problemi di salute col cibo, affrontare malattie usando l’alimentazione come arma principale.

Questo tipo di approccio non è una diagnosi medica e non pretende di sostituire la medicina, ma ci aiuta a comprendere gli squilibri energetici nel corpo, che possono essere migliorati con il cibo e con lo stile di vita.

La Terapia Alimentare si basa sui principi della macrobiotica.

A chi si rivolge la consulenza alimentare?

  • A chi vuole approcciarsi a uno stile alimentare più sano e consapevole ed è in cerca di indicazioni e ricette
  • A chi vuole diventare vegetariano o vegano e non sa come fare
  • Agli sportivi vegetariani o vegani che sentono la necessità di migliorare la loro dieta per non incorrere in carenze e ottimizzare rendimento fisico e prestazioni
  • A chi ha l’esigenza di riequilibrare il proprio peso
  • A chi vuole migliorare il proprio stato di salute in generale o soffre di patologie o disturbi di varia natura quali ad esempio: disturbi del sonno, mal di testa o dolori cronici, intolleranze e allergie, disturbi della digestione, problemi della pelle
  • Come si svolge la consulenza?

Indipendentemente dal tipo di problema da risolvere, a chi chiede una consulenza sarà richiesto di compilare preliminarmente un diario alimentare che fornisca anche un quadro completo di stile di vita e stato di salute e di benessere o malessere.

In seguito sarà fissato un incontro di persona o via skype (se possibile meglio di persona) in cui studieremo insieme la situazione e definiremo i gli obiettivi. E insieme definiremo un percorso per raggiungerli.

Saranno fornite indicazioni scritte, ricette e rimedi e in seguito io rimarrò a disposizione via mail per ogni dubbio o perplessità e per scambiarci dei feedback.

A seconda del tipo di problema da affrontare si valuterà se un solo incontro sarà sufficiente o se sarà il caso di intraprendere un percorso più lungo, generalmente fatto di 3 incontri in tutto (se possibile almeno 1 di persona) da definirsi in un arco di tempo di 3 mesi.

E’ importante essere consapevoli del fatto che la terapia alimentare si basa anche sul principio dell’autocura. Quello che può fare per voi il vostro consulente è offrirvi indicazioni e strumenti per accompagnarvi in un percorso che sarà unico e vostro.

La motivazione profonda è fondamentale per intraprendere questo cammino.

Per ulteriori info e appuntamenti: [email protected]