articoli vari corsa prima pagina

Japan mood per la nuova MetaRun di Asics per le lunghe distanze

Le mie prossime gare, come sapete, saranno la Stramilano, ultimi 21 km di allenamento, e la Milano Marathon.

La tabella c’è, l’obiettivo pure, quello che manca sono le scarpe.

Non ho ancora scelto marca e modello di scarpe da usare per la mia prossima maratona.

Ho ricevuto ieri la notizia dell’uscita delle  MetaRun 2017 ‘Tokyo-inspired’ di Asics per le lunghe distanze.

E ho subito drizzato le orecchie.

Andrebbero provate naturalmente, ma intanto ecco un po’ di info.

ASICS ha lanciato per la prima volta la sua migliore scarpa da corsa dedicata alle lunghe distanze, la MetaRun, nel dicembre 2015, in edizione limitata con soli 60.000 paia disponibili.

La scarpa era il risultato di tre anni di lavoro presso l’Istituto di Scienza dello Sport di ASICS.

Creata  senza dover sottostare a compromessi relativi al costo, ha rappresentato la ‘House of Innovation’ nella nuova generazione di scarpe creata da ASICS.

La nuova versione della MetaRun mantiene le medesime caratteristiche in termini di peso, ammortizzazione e stabilità, ma per il 2017 introduce un nuovo design per esprimere al meglio le origini giapponesi del brand ASICS.

Il Giappone è un Paese noto per la tradizione artigianale, per il design e l’alta tecnologica.

L’armonia tra tutti questi elementi ha ispirato la nuova MetaRun Spring/Summer 2017.

La colorazione è stata anch’essa ispirata al Giappone: il grigio cemento rappresenta le strade della città, il bianco sporco è il colore del famoso skyline di Tokyo mentre il Shu-red rappresenta il colore della antica tradizione Shu-iro, simboleggia la fortuna ed è presente nei templi e nei santuari di tutto il Giappone.

L’intero aspetto della calzatura richiama fortemente il Giappone, una sensazione che viene ulteriormente rafforzata dal disegno della stazione ferroviaria di Tokyo impresso sulla soletta interna.

La MetaRun conserva tutte le qualità che l’hanno resa un best seller nelle scarpe da corsa dedicate alle lunghe distanze, ma pensata per i corridori di qualsiasi livello.

Una scarpa che Asics definisce come la sua migliore mai costruita e senza rivali sulle lunghe distanze per quanto riguarda: leggerezza, stabilità, vestibilitàammortizzazione.

Le innovazioni tecnologiche nella MetaRun proseguono il percorso iniziato con l’introduzione dell’intersuola FlyteFoam nella pluripremiata Dynaflyte nel 2016.

MetaRun – Le 5 tecnologie innovative:

  • FlyteFoam: brevettato recentemente, rende l’intersuola ASICS più leggera, più resistente, con fibre organiche per un alto livello di ammortizzazione
  • AdaptTruss: anch’esso recentemente brevettato, è un sistema di stabilità rinforzata   ed è rivoluzionario in quanto al proprio interno vede la presenza di carbonio
  • Sloped DUOMAX: intersuola a doppia densità che si adatta perfettamente ai movimenti dinamici
  • Optimized Upper: dotato di uno stratoJacquard Mesh e MetaClutch che avvolge come un guanto l’esoscheletro del tallone esterno che risulta incassato nel memory foam
  • X-GEL hybrid high-tech gel

Potrebbero essere loro le scarpe giuste per la prossima maratona?! Pensiamoci.

Prezzo al pubblico consigliato: € 250

METARUN_GREY_0000000000_BK METARUN_GREY_0000000000_BT METARUN_GREY_0000000000_FR METARUN_GREY_0000000000_TP

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply