alimentazione articoli vari prima pagina ricette

Le storie Alcaline di Maniva

Quando ero piccola i miei genitori non mi facevano vedere molta tv.

Ma ricordo che, a parte i cartoni, c’era un programma che mi teneva inspiegabilmente incollata allo schermo fin da bambina, nei primi anni 80 per intenderci.

Era Telemenù, forse il primo programma televisivo dedicato alle ricette di cucina condotto da Wilma De Angelis e in onda su Tele Montecarlo all’ora di cena o giù di lì.

Lo adoravo. Ero affascinata dall’ordine di quella cucina, incantata dagli ingredienti tutti già meticolosamente preparati e dosati e dalla Wilma – che non era cuoca ma una cantante! – sempre sorridente e rassicurante, che faceva sembrare la preparazione di qualsiasi piatto una cosa semplice.

Se mi avessero detto allora che un giorno avrei realizzato anch’io una video ricetta!!!

Ho realizzato questo mio sogno di bambina grazie al progetto “Acqua Maniva: Storie Alcaline”, un format che ha coinvolto quattro Food-Blogger alle prese con una ricetta alcalina a scelta tra le 4 portate di un pasto sano.

Avrete intuito che una delle 4 blogger sono io e a me è toccato il primo piatto 😉

Vi confesso che ero molto emozionata, ma fin da subito l’esperienza si è rivelata piacevole: abbiamo riso, chiacchierato e infine mangiato tutti insieme il piatto che ho preparato.

E poi, quando posso cucinare e parlare delle cose che amo mi sento subito a mio agio!

ACQUA MANIVA pH8

Grazie a questo progetto ho scoperto Acqua Maniva pH8, un’acqua minerale naturale che sgorga pura e fresca direttamente dal Monte Maniva, nelle Alpi Retiche, e si caratterizza per il particolare equilibrio di microelementi, iposodica e leggera.

Maniva è da sempre impegnata nella missione “Benessere verde”, al fine di contribuire a uno stile di vita equilibrato a 360° che passi attraverso una sana alimentazione, la pratica sportiva e tutte quelle attività che favoriscono il nostro benessere psico-fisico.

Un modo di vivere sano e all’aria aperta, con una particolare attenzione al proprio benessere: è questo il mondo “green” Maniva.

Il verde è il colore della natura, il colore associato all’energia legno/albero della primavera.

Ed è anche il colore dell’equilibrio interiore, dell’armonia e della quiete.

Si associa alla crescita, al movimento, al risveglio. Proprio quello che ci sta succedendo ora che stiamo entrando nella nuova stagione!

ALCALINITA’ E PH

L’acqua Maniva si contraddistingue per la sua alcalinità, che secondo alcune tesi contribuirebbe al mantenimento del pH naturale dell’organismo e al buon funzionamento del nostro metabolismo.

Il pH è una scala di misura dell’acidità o dell’alcalinità di una soluzione e quindi anche del nostro sangue.

Non a caso nella filosofia orientale l’organo associato all’elemento albero e alla primavera è proprio il fegato, che rappresenta lo slancio vitale, e di fatto regola il filtraggio del sangue.

ALIMENTAZIONE ALCALINA

L’alimentazione alcalina consiste in un regime alimentare ricco dei cosiddetti “cibi alcalini”, ovvero alimenti con potere alcalinizzante come ad esempio frutta fresca, verdura, frutta secca e legumi, evitando con potere acidificante come carni e formaggi, alcolici e bibite gassate.

Seguire una simile alimentazione, unita ad uno stile di vita equilibrato, può aiutare l’organismo a mantenere un pH basico.

Quali sono quindi gli alimenti in grado di contribuire maggiormente a creare un ambiente alcalino nel nostro organismo?

Metto in cima alla lista la nostra prugna umeboshi che, come vi dico sempre, ha un potentissimo effetto alcalinizzante.

E il the kukicha, il miso, il sale marino integrale, la salsa di soia, le alghe, gli edamame. Per attingere agli ingredienti che usiamo nella cucina macrobiotica e naturale.

E poi ancora le verdure in generale, soprattutto crucifere e foglie verdi, barbabietole, rape, carote, ravanelli e tutte le altre radici, come lo zenzero, i tuberi, il limone, l’avocado, la frutta secca e i cereali integrali, soprattutto orzo e quinoa, ideali in primavera.

LA GIUSTA IDRATAZIONE

Facendo attività sportiva si creano radicali liberi, acido lattico e una leggera acidosi metabolica. Ciò può causare una diminuzione del nostro pH e, di conseguenza, affaticamento e riduzione delle prestazioni.

Un adeguato ricambio di acqua alcalina, contenente minerali come il calcio, il magnesio e il potassio, può influire positivamente su salute e performance fisiche.

A questo link troverete la mia video intervista completa con la possibilità di scaricare la ricetta del mio primo piatto alcalino: il riso cantonese vegan! 

#AcquaManivapH8

#StorieAlcaline

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply