CONTRIBUTORS

Sofia Scanziani

Cresciuta a Milano, finito il liceo linguistico, ho intrapreso 2 strade parallele: corso di laurea in filosofia (per diventare psicoanalista) e istruttrice di fitness in palestra.

Approfondendo le due aree con studi e tirocinio ho capito che una bella ora di attività fisica è la migliore terapia, così dopo la laurea ho fatto una scelta.

Educare le persone a muoversi con gioia e a vivere in modo sano è il mio lavoro da oltre 20 anni e ho potuto constatare in prima persona gli effetti positivi che l’attività fisica produce sul benessere mentale, oltre a quello fisico.

Oggi sono istruttrice di fitness, preparatrice sportiva, personal trainer e terapista massaggiatrice, docente di tecnica e metodiche di allenamento di corsa presso la Scuola Nazionale Personal TrainerSNPT (www.snpt.it/workshop/wellness/run-better).

Vivo a Bellinzona da 6 anni e collaboro come allenatrice con Runner’s Club Bellinzona, come istruttrice e preparatrice in alcuni centri Fitness e presso la Società Federale di Ginnastica di Bellinzona.

Mi impegno quotidianamente per poter essere di aiuto al maggior numero di persone ad avvicinarsi ai propri obiettivi.

Sofia è anche una runner: maratoneta, trailer e ultratrailer.

E’ vegana dal 2016.

Seguitela anche sui suoi canali social Instagram Facebook
Leggi qui la testimonianza di Sofia su cosa sia per lei essere sportiva e vegan.

Stefano Pep Lauriola

Milanese, classe 1974, laureato in scienze politiche, interista, vegetariano dal 2010.

Podista con la passione dell’endourance, della corsa in montagna, delle arti marziali, degli sport da combattimento e del crossfit, già da tempi non sospetti.

Al suo attivo 18 maratone chiuse, la 100 km del Passatore e diversi trail e ultra trail, tra cui Ultra Trail del Lago D’Orta, Abbot’s way, Northface Lavaredo Ultra Trail – LUT.

E’ cintura nera di jeet kune do e di kali-escrima e cintura viola di brazilian jiu jitsu.

Personal trainer certificato, ha di recente conseguito il diploma di Run Trainer presso la Run Academy della Fidal.  E’ stato coach per le Women in Run Milano e oggi collabora con l’Officina della Corsa di Milano e la Bono Academy di Sesto San Giovanni, accademia di Arti Marziali.

“Col tempo ho scoperto che mi piace molto allenare le persone, motivarle, cercare di trasmettere quello che ho imparato e che continuo ad apprendere attraverso la pratica e lo studio.

Credo che avere la possibilità e il tempo per allenarsi sia un privilegio che andrebbe sfruttato sempre al meglio.

E dopo l’allenamento una birra, meritata!”

Leggi qui la testimonianza di Stefano su cosa sia per lui essere sportivo e vegetariano.

Iscriviti subito alla Newsletter

Per essere sempre aggiornati sulle iniziative Run Veg.

Iscrizione completata con successo