prima pagina recensioni Stories

Hotel La Rotonda a Tirano: vegan e sport in Valtellina

Io ho smesso di mangiare carne a 19 anni, era il 1994.

Ho preso questa decisione dall’oggi al domani, poco prima delle vacanze.

Sciaguratamente quell’estate avevo in programma di girare in treno l’Europa dell’est con degli amici: mete principali Praga e Vienna.

Vi lascio immaginare… se gli altri a un certo punto hanno smesso di mangiare perché erano finiti i soldi, io e la mia amica Tatiana (vegetariana anche lei) non abbiamo nemmeno mai cominciato!!!

Ma negli anni ’90 per un vegetariano non era necessario spingersi all’est per trovarsi in difficoltà.

Essere vegetariani, per non dire vegani, fino solo a 10 anni fa, spesso voleva dire digiunare: ai pranzi e alle cene coi parenti, ma soprattutto al ristorante, in trasferta o in vacanza.

Oggi la situazione nelle grandi città è molto migliorata, quasi ovunque ormai è possibile trovare alternative vegetariane, vegane e spesso anche sane.

Ma quando si esce dalle città diventa davvero molto difficile trovare qualcosa che non sia pasta al pomodoro, insalata o verdure grigliate, quando va bene.

Dopo tutto questo preambolo vi potrete immaginare cosa è stato per me passare un week end all’Hotel La Rotonda, che nel menù ha proposte vegan sempre varie, deliziose e sane!

La Rotonda è un hotel a gestione familiare a Tirano, in Valtellina.

E’ gestito da Nicole con suo fratello e sua madre che lo hanno appena ristrutturato: le camere – tutte con WiFi gratuito – sono arredate in modo semplice ma con gusto e pulitissime.

La cura e l’amore per gli ambienti di Nicole e i suoi si vede anche nei mobili antichi della nonna che arredano i corridoi.

Ma soprattutto l’Hotel La Rotonda ha preso la decisione coraggiosa di puntare sulla proposta vegan friendly.

Che vuol dire che la proposta vegan non è l’unica ma è sempre presente, senza bisogno di chiederla.

Nicole è di Tirano, ma ha studiato alla Sana Gola e al Joia di Milano e cucina divinamente!

Per colazione propone torte e biscotti vegan fatti in casa, bevande e yogurt vegetali e persino il kanten!

A pranzo un piatto armonico, semplice e sempre diverso composto da cereali, legumi e verdure di stagione, mentre per cena un menù degustazione più ricercato.

Un sogno per chi come me sa che a tavola in vacanza dovrà praticare l’arte di arrangiarsi, sperando magari di trovare ogni tanto un fagiolo o un chicco da qualche parte!

Io e Stefano ci siamo fermati una sola notte e abbiamo sfruttato le 2 giornate a disposizione per fare finalmente la gita sul famoso Trenino Rosso del Bernina.

ll Trenino del Bernina – Patrimonio mondiale dell’Umanità – parte da Tirano e arriva fino a Saint Moritz. Fa diverse fermate, ma senza nemmeno bisogno di scendere è di per sé un teatro dal quale ammirare panorami mozzafiato.

Il “treno che scala la montagna” affronta pendenze del 70 per mille e arriva quasi a toccare il cielo, a 2.253 metri di altezza, il punto più alto raggiunto da un treno in Europa.

Noi rientrando ci siamo fermati a prendere un caffè a duemila metri e a fare una passeggiata lungo il lago di Poschiavo.

Il personale dell’albergo può occuparsi per voi della prenotazione e farvi recapitare i biglietti direttamente in camera. Dall’hotel alla stazione poi è una passeggiata di soli 15 minuti. Ma per i più pigri c’è anche la navetta gratuita.

E su richiesta Nicole vi preparerà la schiscetta per la giornata. Per noi 2 panini: uno con hummus di ceci e melanzane e uno con avocado e zucchine.

La mattina seguente una breve escursione tra le colline e le vigne dei dintorni, raggiungibili direttamente a piedi dall’albergo, accompagnati da Alessandra, una guida di Fit walking esperta dei luoghi.

E al ritorno un aperitivo vegan sulla terrazza panoramica dell’Hotel La Rotonda che, col trenino rosso che ti passa davanti, vale da sola la vacanza!

L’Hotel si trova in una posizione davvero strategica per partire alla scoperta di tutto quello che lo circonda, senza nemmeno bisogno di muovere la macchina: la stazione, le colline e le vigne ma anche il Sentiero Valtellina per una corsa, una camminata o una gita in bici.

Insomma, La Rotonda è un vero paradiso vegan friendly, ideale per un week end di relax o di sport tra monti, laghi e vigneti.

Io ve lo consiglio davvero di cuore e ci tengo a ringraziare Nicole per la deliziosa ospitalità e per l’opportunità che mi ha dato di scoprire e di sostenere il suo progetto.

Per tutti voi fino a settembre è valido il codice RUNVEG per uno sconto del 10% su un soggiorno di minimo 2 notti.

Vi consiglio davvero di approfittarne. Fatemi sapere!

Michela

Per info e prenotazioni:

HOTEL LA ROTONDA 

Tel. +39 0342.703626

E-mail: info@larotondatirano.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like