corsa prima pagina recensioni

ADRENALINE GTS 21: preparati a volare!

di Stefano Lauriola

Prosegue il mio viaggio alla scoperta delle scarpe super protettive.

Questa volta è il turno delle Brooks Adrenaline GTS 21, modello storico della casa di Seattle, giunte ormai alla loro 21esima edizione.

Ho già utilizzato la precedente versione delle Adrenaline GTS, nel 2019.

Sono le scarpe con cui ho corso una delle poche gare che ho disputato di recente (ormai nel 2019): la bellissima Sarnico-Lovere, 26 km lungo il lago d’Iseo.

Questa nuova versione delle Adrenaline GTS mi piace di più.

Sono davvero comode e le ho subito battezzate con 16 km nel mio amato Parco Nord. La prima impressione è che si tratti come sempre di scarpe protettive, ma non molto “pantofole” come altre dello stesso segmento. Sono abbastanza reattive, più della precedente versione e le sento più leggere.

Il colore è grigio/azzurro chiaro, sia la tomaia che le stringhe, la suola bianca. Niente colori sparati o fosforescenti. Decisamente sobrie, come piacciono a me.

Le Brooks solitamente mi calzano bene, soprattutto per quanto riguarda la larghezza. Io ho il piede abbastanza sottile che tende a “ballare” nelle scarpe. Con le Adrenaline GTS lo sento ben saldo ma non oppresso.

Ho voluto provarle anche per alcuni “lavori”, tipo ripetute brevi (200, 300) e non sono andate male.

Però credo che il loro meglio lo diano sugli allenamenti più lunghi.

Oppure su gare di endurance: mezza maratona, maratona o anche ultra, per chi si cimenta sulle distanze super.

Credo che siano il top per il podista amatoriale, che cerca più il comfort rispetto alla performance.

Magari anche per il principiante. In ogni caso per chi vuole sentirsi protetto da eventuali infortuni, tipici per chi non ha una tecnica di corsa perfetta o tende a perderla quando sopraggiunge la stanchezza.

Tuttavia anche il runner più evoluto, quello che si “ammazza” di ripetute e fartlek, quello che in gara usa scarpe più reattive perché si sente sicuro del suo stile di corsa, può trovare utili le caratteristiche di un modello come le Adrenaline GTS 21, magari per le uscite lunghe o per i defaticanti post gara.

ADRENALINE GTS 21

DATI TECNICI:

La peculiarità delle Adrenaline è il sistema di supporto olistico GuideRails che protegge le articolazioni, e il sistema di ammortizzazione combinato con il DNA LOFT

La tecnologia Guiderails è in grado di fornire un supporto “intelligente” durante la corsa, garantendo stabilità e sicurezza alle articolazioni più importanti a livello biomeccanico: le ginocchia. Il “bumper” interno stabilizza l’eversione della caviglia, mentre quello esterno limita il movimento eccessivo del calcagno, mantenendo stabile e fluida la transizione tallone-avampiede.

Il sistema Guiderails entra in azione solo quando è necessario e offre al runner un supporto versatile, adatto a tutti: chi ha bisogno di sostegno può far affidamento su GuideRails costantemente, mentre i runner con la calzata neutra beneficiano della tecnologia solo quando la falcata esce dal proprio movimento naturale (per esempio quando la stanchezza inizia a rendere meno neutro l’appoggio e più pesante la falcata)

Le novità di questo nuovo modello sono sostanzialmente due:

Il DNA LOFT che si estende dal tallone fino alla punta, su tutto il lato esterno dell’intersuola. Questa nuova configurazione garantisce una maggiore morbidezza e comfort dalla fase di atterraggio a quella di spinta.

Il tessuto in Engineered Air Mesh offre una elevato livello di elasticità che si adatta alle diverse forme dei piedi, offrendo una grande traspirabilità. La nuova tomaia con degli inserti in 3D FIT PRINT garantisce contenimento nella parte centrale della scarpa per una maggiore stabilità durante la corsa.

Più che mai azzeccato il claim della nuova campagna:

Non mollare, preparati a volare”

Adrenaline GTS 21 sono disponibili presso i rivenditori autorizzati al prezzo di 140.00 euro.

Se puoi recati dal tuo negoziante di fiducia o dal tuo coach per farti consigliare.

Oppure puoi acquistarle qui.

Buone corse!

Stefano

 

You Might Also Like

Iscriviti subito alla Newsletter

Per essere sempre aggiornati sulle iniziative Run Veg.

Iscrizione completata con successo