dolci prima pagina ricette

Crostata vegana cacao, nocciole e fragole.

Con questa crostata abbiamo festeggiato il 25 aprile: dentro casa, naturalmente.

Per me e stefano, che proprio in questi giorni ‘resistenti’ di 13 anni fa ci mettevamo insieme, tra una biciclettata partigiana e la festa di liberazione in piazza, stare in casa il 25 aprile è stata più dura che mai.

Esporre un tricolore alla finestra e ballare Bella Ciao in salotto è stato tutto quello che abbiamo potuto fare, ma festeggiare la Liberazione senza la piazza è una ben magra consolazione.

Libertà è partecipazione, cantava qualcuno.

Comunque niente, ho deciso di festeggiare questo assurdo 25 aprile con il rosso delle fragole, un frutto primaverile che adoro.

Sperando che arrivi presto anche la liberazione da questa quarantena.

Avevo delle fragole in agonia e ho deciso di metterle in una crostata vegana, che ho realizzato con un po’ di avanzi di farine che avevo in casa e il cacao, che secondo me si sposa benissimo con il gusto di questo frutto.

Il dolce della liberazione e degli avanzi, insomma!

Ecco quindi la ricetta della mia crostata vegana cacao, nocciole e fragole.

INGREDIENTI

(clicca su ciascuno e segui il link per acquistarli on line)

PREPARAZIONE

  • Formate una fontana con le farine e mettete un pizzico di sale.
  • Quindi aggiungete a poco a poco i liquidi incorporando pian piano le farine facendole scendere dai lati della fontana con una forchetta. Al momento giusto abbandonate la forchetta e mettete insieme il tutto con le mani.
  • Fate attenzione perchè questo impasto contiene pochissimo glutine e dunque è meno elastico e sia ora che in seguito sarà più difficile lavorarlo
  • Una volta formata la vostra palla di frolla fatela riposare in frigo almeno una mezz’ora.
  • Poi fate la base della vostra crostata, coprite il fondo con un velo di marmellata e disponete la fragole a fettine su tutta la superficie.
  • Decorate come preferite: io ho fatto delle stelline di pasta frolla e coperto solo una parte della torta
  • Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 30/35 minuti.
  • Decorate spolverando farina di cocco, per un bellissimo effetto zucchero a velo

Michela Montagner
Vegan runner e blogger
Terapista alimentare
Consulenze personalizzate e Corsi di cucina anche on line
Mail: info.runveg@gmail.com

You Might Also Like