corsa prima pagina ricette

Il “macro” snack per runners: palline di riso bruno con tahin umeboshi

Cercavo una ricetta originale per il mio prossimo incontro sul percorso detox, giusto per non preparare il solito riso, e mi sono imbattuta nella famosa (o famigerata) dieta numero 7 di George Ohsawa, padre della macrobiotica, che consiste nell’assunzione per dieci giorni consecutivi di solo riso integrale (o altri cereali) condito con gomasio o altri condimenti fermentati come la salsa di soia.

Un regime alimentare che sarebbe utile, secondo Ohsawa, come cura di base per tutte le malattie.

Non c’è bisogno che vi dica, spero, di non fare questa dieta!

Per disintossicare completamente l’organismo ci sono altri modi che vi consentono di mangiare in modo bilanciato senza privarvi di alcun nutriente.

Ne parlo diffusamente qui.

Ma vi consiglio di provare queste palline!

Nell’ambito della numero 7 erano un modo pratico per assumere cibo ogni ora.

Io le ho modificate con l’aggiunta di una crema di tahin e umeboshi rendendole uno snack nutriente, comodo da trasportare e ideale per noi sportivi!

Da consumare sia prima (almeno 2 ore però) che dopo l’allenamento.

Il riso integrale infatti ha in sè e ci dona l’energia del chicco ed è un’ottima fonte di carboidrati a rilascio lento.

La salsa tahin  e il gomasio sono due alimenti a base di semi di sesamo.

I semi di sesamo possono essere considerati come una delle fonti vegetali di calcio principali.

100 grammi di semi di sesamo contengono infatti dagli 800 ai 1000 milligrammi di calcio.

La salsa tahin è molto calorica e ricca di grassi e carboidrati e fornisce un elevato apporto di proteine e calcio.

E’ ricca inoltre di importanti sali minerali come fosforo e potassio utili a contrastare l’affaticamento fisico.

Le umeboshi hanno delle proprietà veramente straordinarie anche per migliorare la resistenza allo sforzo fisico, soprattutto nelle attività sportive.

Infatti l’acido citrico che contengo in gran quantità demolisce l’acido lattico presente nel sangue a seguito dell’attività intensa e aiuta a smaltire in fretta la fatica.

Tutto quello che ci serve per avere prestazioni al top o per un buon recupero in una pallina di riso 😉

Ma ecco la ricetta delle palline di riso bruno con tahin umeboshi.

Ingredienti:

1 tazza di riso integrale (meglio a chicco tondo)

2 tazze di acqua

1 cucchiaio di salsa tahin

1 cucchiaino di purea di umeboshi o 1 tappino di acidulato

acqua qb

gomasio qb

Preparazione:

Scegliete un riso integrale di buona qualità. Lavatelo bene e mettetelo in una pentola con il doppio di acqua.

Vi raccomando, questa volta senza sale!

Coprite, portate a ebollizione poi abbassate la fiamma (molto bassa). Seguite i tempi di cottura indicati sulla confezione.

Intanto preparate la salsa tahin umeboshi miscelando 1 cucchiaio di crema tahin con 1 cucchiaino dipurea o acidulato di umeboshi e poca acqua. la salsa deve rimanere molto densa altrimenti non riuscirete a fare le palline.

Una volta pronto il riso fatelo raffreddare quindi aggiungete la salsa e mescolate bene.

A questo punto con le mani formate delle palline, della grandezza che preferite, e rotolatele nel gomasio finchè saranno ricoperte.

Un consiglio: per realizzare le vostre palline più facilmente ricordatevi di tenere la mani sempre bagnate e vedrete che il riso non si appiccicherà!

Al posto del gomasio potete anche utilizzare mandorle tritate, curcuma, parmigiano veg o quello che vi suggerisce la fantasia!

Buonissime sia tiepide che a temperatura ambiente!

Se avete difficoltà a reperire gli ingredienti potete acquistarli anche on line:
PUREA DI UMEBOSHI
ACIDULATO DI UMEBOSHI
GOMASIO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply