articoli vari cucina prima pagina ricette

SFORMATO DI ERBETTE CON BESCIAMELLA DI CECI

La settimana scorsa il mio spacciatore di verdure mi ha portato una quantità esagerata di erbette.

Che poi, come sapete, di erbette e spinaci bisogna comprarne tanti che poi non si sa mai come farli stare in frigorifero e al momento di cucinarli diventano la metà della metà della metà…

Comunque, nel week end volevo, da una parte, fare fuori tutte queste erbette, e dall’altra preparare qualcosa di sfizioso e nutriente al mio fidanzato che rientrava a casa dopo aver affrontato la Abbot’s Way un ultra trail di 125 km con 5.5oo mt di dislivello positivo!

Quindi ho deciso che con le erbette avrei preparato, tra le altre cose, uno sformato. Di quelli saporiti, cremosi, che ti riempiono la bocca.

Era tutto pronto quando mi sono accorta di non avere latte vegetale in casa per fare la besciamella e nemmeno una di quelle pronte che tengo per le emergenze! Disastro! Era sera e ho dovuto mettere le mie erbette già cotte in frigo e andare a dormire. Peccato che il giorno dopo fosse domenica e io avessi il mio corso di tearapia alimentare dalle 10.00 alle 17.00.

Stavo per rinunciare all’idea dello sformato quando Tiziana,una mia compagna di corso che tra l’altro ha una bellissima pagina di cucina macrobiotica che vi invito a visitare, Chicco Tondo la mia cucina macrobiotica, mi ha suggerito di fare la besciamella frullando ceci (precotti) e acqua! Geniale!

Così sono tornata a casa felice… per scoprire poi che non avevo i ceci!!! Insomma, alla fine la besciamella l’ho fatta con la farina di ceci e l’acqua e il risultato è stato comunque ottimo.

Ecco qui finalmente la ricetta.

Ingredienti:

erbette (io ne avevo due sacchetti del pane stracolmi)

olio evo qb

scalogno

pane gratuggiato integrale

50 gr di farina di ceci

grana veg qb

sale

pepe

noce moscata

Prima di tutto lavate e cuocete le erbette al vapore. Cuociono in circa 10/15 minuti.

Poi strizzatele bene che saranno piene d’acqua e ripassatele un paio di minuti in padella con lo scalogno e un cucchiaio di olio. Aggiungete sale e una spolverata di grana veg (clicca qui per la ricetta).

Poi procedete con la besciamella. Diluite 50 gr di farina di ceci con l’acqua. Mi spiace ma sono andata a occhio e dovete provarci anche voi 😉 Mettete sul fuoco al minimo e mescolate per far cuocere bene la farina e per far rapprendere la salsa. Se si rapprende troppo e troppo presto aggiungete acqua senza paura. La consistenza finale dovrà essere quella della solita besciamella. Regolate di sale, pepe e noce moscata.

Quindi buttate la besciamella sulle erbette, mischiate bene, aggiungete grana veg e pan grattato fino ad avere una consistenza un po’ densa ma non troppo asciutta.

Trasferite il composto in una teglia e spolverate la superficie di grana e pan grattato.

Mettete in forno ventilato a 200 gradi e fate andare fino a che si forma la crosticina in superficie.

Con la besciamella di ceci e il grana veg abbiamo aggiunto una quota proteica a questo piatto delizioso e di stagione.

Ma attenzione.

Cominciando dalla primavera meglio abbandonare gradualmente la cottura al forno e prediligere cotture più brevi.

Bon appetit!

besciamella

Ecco come risulta la besciamella di ceci pronta

sformato teglia

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Sognare
    19 Maggio 2016 at 20:37

    Grazie mille!

    • Reply
      lamichi
      19 Giugno 2016 at 18:22

      Figurati 🙂

    Leave a Reply