alimentazione articoli vari corsa prima pagina ricette

Verza miracolosa: impacchi anti infiammatori e ricette

Ho un tendine infiammato e per curarlo, oltre a un paio di trattamenti e di tecar, sto applicando localmente il ghiaccio e gli impacchi di verza.

Il cavolo verza è un ortaggio ricco di antiossidanti e di minerali come fosforo, potassio, ferro e rame, oltre a contenere molte fibre e pochissime calorie.

E’ un alimento estremamente utile per depurare l’organismo e migliorare le sue funzionalità.

Nella medicina popolare le foglie di cavolo verza fresche si usano per preparare impacchi per contusioni, distorsioni, tendiniti e infiammazioni varie cui noi runners siamo particolarmente soggetti.

Di fatto, le foglie applicate localmente sulla zona malata, sono estremamente efficaci nell’assorbire ed espellere le infiammazioni e le tossine localizzate all’interno dell’organismo.

La verza non è di stagione ma nel mio quartiere a Milano, che adoro, colorato, rumoroso, multietnico, incasinato, si trova qualsiasi cosa!

Ma come si preparano questi impacchi?

verza

Le foglie, quelle più esterne e più dure, le più verdi, vanno prima lavate, asciugate e private della venatura centrale.

Poi si schiacciano rotolandoci sopra una bottiglia, in modo da liberare il succo benefico.

Infine si applicano sulla parte dolente e si coprono con un panno di cotone o con la pellicola per alimenti.

L’impacco va tenuto per almeno due ore, meglio ancora se per tutta la notte.

Con il cuore della verza avanzato possiamo preparare tante gustosissime e salutari ricette!

Ma come cucinare la verza in estate?

Vi propongo quest’ottima ricetta che ho sperimentato domenica con il cuore avanzato dalla mia grossa verza!

Verza e tempeh spadellati con latte di cocco e curry

verza

Ingredienti:

1 cuore di verza

1 confezione di tempeh

1 cipolla rossa

3 cucchiaini di curry

1 pezzetto di zenzero fresco 

250 ml di latte di cocco (in lattina)

sale e pepe qb

3 cucchiai di olio evo

Preparazione:

Lavate la verza e tagliatela a listelle sottili.

Tagliate la cipolla a fette sottili e il tempeh a cubetti.

Scaldate 3 cucchiai di olio evo in una padella e fate rosolare per 2/3 minuti cipolla e tempeh con 3 cucchiaini di curry.

Poi irrorate con il latte di cocco e aggiungete la verza. Regolate di sale e pepe e fate cuocere non più di 5 minuti.

Il curry e il cocco con la loro energia yin, espansiva e rinfrescante, e la cottura breve lo rendono un piatto adatto all’estate.

La ricetta del riso basmati al curry con la verza qui

Più info sulla cucina estiva qui.

Michela
L’energia della mia cucina e della mia casa è completamente sostenibile, grazie a LifeGate.
Per rendere la tua casa 100% sostenibile puoi scegliere energia da fonti rinnovabili e prodotta in Italia. È un gesto concreto per uno stile di vita che rispetti uomo e ambiente.
Risparmia attivandola da solo online, cliccando qui.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply